WORKSHOP – IST. DON CALABRIA: “INNOVAZIONE TECNOLOGICA IN RADIOTERAPIA PER LE CURE ONCOLOGICHE”

WORKSHOP – IST. DON CALABRIA: “INNOVAZIONE TECNOLOGICA IN RADIOTERAPIA PER LE CURE ONCOLOGICHE”

Sarà questo il tema del workshop che il Prof. Filippo Alongi, Direttore dell’U.O.C. di Radioterapia Oncologica dell’ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Verona), terrà nel corso di Innovabiomed.

 

Il Sacro Cuore Don Calabria si avvale di una dotazione tecnologica di ultima generazione per la diagnosi e il trattamento delle malattie tumorali. In particolare la Radioterapia Oncologica è stata la prima al mondo a testare una tecnica (Hyperarc) per il trattamento delle metastasi cerebrali in una singola seduta di pochi minuti. L’U.O.C. tratta in un anno più di 1.200 pazienti oncologici, vantando una vasta produzione scientifica di pubblicazioni in tema di ricerca clinica e tecnologica in Oncologia.

 

Avvalendosi di tecniche di eccellenza quali IMRT e VMAT mediante tecnica Rapidarc® e Hyperarc (quest’ultimo limitatamente alle patologie cerebrali), la Radioterapia Oncologica di Negrar effettua trattamenti radianti di assoluta precisione e con dosi di radiazioni più elevate anche volumi bersaglio di forma complessa e/o localizzati in stretta prossimità di strutture critiche.

 

L’articolo WORKSHOP – IST. DON CALABRIA: “INNOVAZIONE TECNOLOGICA IN RADIOTERAPIA PER LE CURE ONCOLOGICHE” proviene da Innovabiomed.

Tags: