INNOVABIOMED | WALTER RICCIARDI: “L’ITALIA HA ENORMI POTENZIALITÀ E STRAORDINARI RICERCATORI”

INNOVABIOMED | WALTER RICCIARDI: “L’ITALIA HA ENORMI POTENZIALITÀ E STRAORDINARI RICERCATORI”

L’ultimo numero di Innovabiomed Magazine contiene un’intervista a Walter Ricciardirecentemente nominato Presidente del Mission Board for Cancer istituito dalla Commissione Europea, ex presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Ordinario di Igiene presso l’Università Cattolica di Roma e rappresentante dell’Italia nell’executive board dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. 

Walter Ricciardi sarà ospite della prossima edizione di Innovabiomed.

Qui di seguito un estratto dell’intervista.

In cosa deve migliorare il mondo della ricerca italiano?

Il ricercatore italiano è bravissimo nel produrre e ottenere qualcosa scientificamente con poche risorse e questo non va cambiato. Deve, invece, cambiare la capacità di far sì che i risultati della propria ricerca vengano trasferiti o a produrre ricchezza o utilizzati nella decisione pubblica. E’ anche vero che le strutture pubbliche devono però aiutarli.

Come sarà il futuro della ricerca sul biomedicale in Italia?
Lo vedo con più luci che ombre. Le luci derivano dal fatto che noi abbiamo le risorse umane e che le imprese continueranno a produrre, mentre l’ombra è che ad avvantaggiarsene non sarà l’intero paese.

Leggi l’intervista completa a pagina 15 dell’ultimo numero di Innovabiomed Magazine.

L’articolo WALTER RICCIARDI: “L’ITALIA HA ENORMI POTENZIALITÀ E STRAORDINARI RICERCATORI” proviene da Innovabiomed.

Condividi questo articolo:
Tags: