RICCIARDI: “TUTTE LE INIZIATIVE CHE FAVORISCONO LA CONDIVISIONE E L’INTEGRAZIONE GENERANO VALORE”

RICCIARDI: “TUTTE LE INIZIATIVE CHE FAVORISCONO LA CONDIVISIONE E L’INTEGRAZIONE GENERANO VALORE”

Poco prima dell’inizio di Innovabiomed abbiamo raggiunto il Prof. Walter Ricciardi, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, per fare il punto sull’innovazione nel sistema sanitario nazionale. Un approfondimento importante quanto prezioso che ci ha permesso di capire gli scenari futuri con una declinazione necessaria e inevitabile nel biomedicale.

 

Cosa ne pensa di iniziative come Innovabiomed che puntano al contenuto e alla connessione tra professionisti?
Sicuramente tutte le iniziative che mettono in comunicazione, che favoriscono la condivisione e l’integrazione, nel rispetto dei ruoli, dei punti di vista diversi, generano valore e sostengono i cambiamenti. Solo attraverso la comunicazione e la condivisione degli approcci si può riuscire a cambiare il sistema cercando di migliorarlo. Infatti tali iniziative sono per tutti noi occasioni per incoraggiare lo sviluppo di tecnologie nuove e innovative a beneficio dei pazienti e della società e per ricevere un input fondamentale da prendere in considerazione per le valutazioni delle tecnologie sanitarie”.

 

Che rapporto c’è tra l’Istituto Superiore di Sanità e il settore biomedicale?
L’Organismo Notificato 0373, che opera presso l’Istituto Superiore di Sanità, svolge valutazioni sui dispositivi medici e sui dispositivi medico-diagnostici in vitro ai fini delle procedure di certificazione CE per l’autorizzazione alla commercializzazione nel mercato europeo. Il nuovo regolamento europeo per i dispositivi medici entrato in vigore a maggio 2017 comporta un aumento dei prodotti che richiedono necessariamente l’intervento dell’Organismo Notificato.
Inoltre, l’Istituto sta per avviare nel 2018 un Programma di Generazione di Evidenze sui Dispositivi Medici collegato al Programma Nazionale di Health Technology Assessment dei Dispositivi Medici. In collaborazione con l’industria, il programma mira a generare evidenze aggiuntive di natura multidimensionale che riflettano il valore dei dispositivi medici. Tali evidenze potranno essere di supporto alle decisioni sulla introduzione di nuovi dispositivi o sul disinvestimento di quelli ritenuti obsoleti, anche attraverso decisioni di rimborsabilità e/o di politiche sanitarie da parte di soggetti istituzionali”.

 

L’intervista completa al Prof. Walter Ricciardi sarà pubblicata sul primo numero di Innovabiomed Magazine, il magazine ufficiale dell’evento, in diffusione in versione cartacea durante i giorni della manifestazione.

L’articolo RICCIARDI: “TUTTE LE INIZIATIVE CHE FAVORISCONO LA CONDIVISIONE E L’INTEGRAZIONE GENERANO VALORE” proviene da Innovabiomed.

Tags: