PROGETTO EMBRACE: TRATTAMENTO DELLA SCOLIOSI IDIOPATICA EVOLUTIVA

PROGETTO EMBRACE: TRATTAMENTO DELLA SCOLIOSI IDIOPATICA EVOLUTIVA

La scoliosi è una patologia che colpisce il rachide sia in età infantile che adolescenziale, ma può anche sopraggiungere in età adulta. Un esatto inquadramento della scoliosi, sia morfologico che etiopatogenetico, è estremamente importante ai fini di porre in essere le misure terapeutiche appropriate a risolvere tale patologia. Il trattamento incruento, associato all’utilizzo di busti ortopedici di diversa fattura e confezionati su misura, dà quasi sempre risultati ottimali, a patto che sia eseguito da personale qualificato e aggiornato.

Il progetto EMBRACE, protagonista del workshop in programma a Innovabiomed, mercoledì 11 marzo alle ore 11, vuole portare a conoscenza uno strumento innovativo, utile per monitorare l’andamento della correzione della scoliosi e le ore di utilizzo del corsetto ortopedico.

Interverranno:
M. Balsano: Medico Chirurgo, Dir. Centro Regionale di Chirurgia Vertebrale AOUI Verona
M. Pulin: Dir. Tecnico, Orthomedica Srl – PD
G. Sartorato: Ing. Biomedico, R.&S, Orthomedica Srl – PD
P. Schiavuta: CEO Protolab Srl – PD
M. Garuccio – R. Postiglione – A. Ianniello: Tecnico ortopedico, Orthomedica Srl – PD
P. Scopece: CEO Nadir Srl – VE

L’articolo PROGETTO EMBRACE: TRATTAMENTO DELLA SCOLIOSI IDIOPATICA EVOLUTIVA proviene da Innovabiomed.

Condividi questo articolo:
Tags: