IRCCS DON CALABRIA: SPERIMENTAZIONE DI RETINA ARTIFICIALE

IRCCS DON CALABRIA: SPERIMENTAZIONE DI RETINA ARTIFICIALE

Innovabiomed è stato rinviato al 15 e 16 giugno 2020, a seguito degli sviluppi legati alla diffusione del Coronavirus e delle relative misure precauzionali messe in atto nei territori coinvolti.

 

L’IRCCS Ospedale Sacro Cuore don Calabria presenterà a Innovabiomed i risultati della ricerca sviluppata in collaborazione con l’Istituto di Tecnologia Italiano di Milano e Genova. l’IRCCS sarà presente a Veronafere con uno stand e con il workshop Fabbricazione di nanoparticelle di polimero fotovoltaico P3HT e sperimentazione della loro efficacia come modello di Retina Artificiale in programma martedì 10 marzo 2020 alle ore 14,00.

Misurazioni da espianti di retina hanno dimostrato il ripristino di una risposta elettrica foto-indotta in seguito all’applicazione di nanoparticelle (NP) di P3HT sul versante sottoretinico. Dopo iniezione in-vivo di NP nello spazio sottoretinico di ratti affetti da retinite pigmentosa, la misurazione della reazione pupillare, i potenziali evocati visivi, esperimenti di comportamento e studi di tomogafia ad emissione di positroni hanno dimostrato la loro efficacia nel ripristino della visione.

La conferma di questi promettenti risultati potrà aprire ampie possibilità di impiego delle NP nel trattamento della retinite pigmentosa, ma anche della degenerazione maculare legata all’età, la cui prevalenza è molto superiore.

In questa fase l’obiettivo è ottenere il supporto economico e amministrativo necessario a raggiungere il marchio CE. In seguito, si procederà con la produzione e commercializzazione del prodotto. Il workshop quindi si rivolge anche ad aziende che possano esser interessate al completamento della fase di sperimentazione e, successivamente, alla commercializzazione del prodotto.

Condividi questo articolo:
Tags: